Risultati Gare
.
Ultime Gare
24/02/19 Risultati LIVE 1^ C.R. Enduro CAM/BAS Santomenna
24/02/19 Risultati LIVE 1^ C. Reg. MX PUG - Galatina (LE)
17/02/19 Risultati Live MX Interreg. Baia Adventure FMI
Tutti i risultati >>>
Banner Campionati

<%@LANGUAGE="VBSCRIPT"%> Documento senza titolo

Campionato Campano A.I.C.S. Motocross e Minicross
Regolamento 2009

1) Chi può partecipare :
Potranno partecipare alle gare tutti i piloti con licenza A.I.C.S. Racing in corso , ottenuta dopo aver fatta regolare iscrizione alla nostra associazione consegnando copia della visita medica sportiva .
Per chi avesse licenza dell’anno scorso ancora valida ma visita medica scaduta è tenuto a consegnare la stessa rinnovata prima di un eventuale gara .
N.B. nessuno potrà gareggiare senza la visita medica dell’anno in corso .

2) Durata e iscrizione :
Il campionato sarà effettuato su un numero di nove gare ed ogni gara sarà costituita da 2 manches che faranno entrambe punteggio ai fini della classifica finale. L’iscrizione al campionato non costa nulla. (mandate una mail scrivendo nome cognome , numero di gara , moto , e categoria).
Per la classe Pitbike è obbligatoria fare sempre la prescrizione indicando pilota, e numero di gara questo al fine di avere un numero minimo che è stabilito in 10 piloti e che se entro il venerdì non saranno arrivate 10 preiscrizioni la categoria non sarà svolta.
I numeri di gara saranno fissi per tutto il campionato ed è obbligatorio che il pilota comunichi qualche giorno prima la categoria e il numero di gara (chi prima lo fa prima si prende il suo numero che potrà conservare per tutto il campionato).
Il cambiamento del numero di gara durante il campionato comporta una spesa di 5,00 euro, quindi non cambiate il numero

3) Orari Gara :
Le iscrizioni si svolgeranno dalle 08 alle 9:30 e contestualmente inizieranno le prove libere sempre con la classe Minicross 50cc. Si invitano tutti i piloti a rispettare questa regola soprattutto nel periodo di ora solare, questo per avere sempre una pausa pranzo e permettere di fare le premiazioni prima del calare del sole . Faremo in modo per il 2009 di avere su tutte le piste impianti fonici.

4) Punteggi e bonus finale :
Come già sperimentato nel 2008 i punteggi saranno diversi per far si che si possano assegnare punti fino al 30° posto. Ad ogni manche verranno assegnati il seguente punteggio :1° 50 , 2° 44, 3° 40, 4° 36, 5° 32, 6° 30, 7° 28, 8° 26, 9° 24, 10° 22, 11° 20, 12° 19, 13° 18, 14° 17, 15° 16, 16° 15, 17° 14, e via fino al 30° posto che prenderà 1 punto. Ai fini della classifica di gara si sommeranno le due manches e a parità di punteggio vince chi ha fatto meglio nella seconda manche .
Per il campionato a parità di punteggio vince chi ha un maggior numero di vittorie di manche (o miglior punteggio in caso non ci siano manches vinte) nel caso di stesso numero di miglior punteggi vince chi ha fatto un miglior risultato nell’ultima gara(o ultima manche in caso di ulteriore parità).
Tutti coloro che parteciperanno all’intero campionato (tutte le gare) potranno beneficiare di un bonus corrispondente alla sua miglior manche disputata . Esempio un pilota che ha tra le sue manches il miglior punteggio corrispondente a 44 punti (2°) avrà un bonus corrispondente a 44 punti da aggiungere alla classifica finale questo per premiare coloro che effettueranno tutte le prove . (per gara effettuata significa almeno aver fatto le prove libere e non solo l’iscrizione)

5) Categorie , cilindrate :
Le cilindrate sono così suddivise: MX2= Fino a 150cc 2T e fino a 250cc 4T; MX1=Oltre 150 2T e oltre 250 4T.
Per nessun motivo potranno gareggiare 250 4T in MX1 e 450 4T in MX2 .
Le categorie saranno così suddivise :
1) Minicross 50cc : Saranno ammessi bambini fino a 9 anni di età e le gare saranno di tipo sociale e NON agonistiche.
2) Minicross 65cc ;
3) Minicross 85cc ; Limite di età 15 anni .
4) Esordienti Open ; Saranno ammessi piloti alle prime armi che non hanno mai gareggiato in altre categorie e federazioni.
5) MX2 Professionisti (A) ;
6) MX2 Debuttanti (B) ;
7) Veterani Open ; Saranno ammessi piloti nati dal 01-01-1947 al 31-12-1972 - Non saranno ammessi piloti provenienti dalla MX1 (con moto MX1) che durante il periodo 2007/2008 hanno vinto gare singole o finito nei primi 5 posti del campionato – Non saranno ammessi piloti che nel 2007/2008 risultano nelle classifiche di Campionato Italiano Fuoristrada .
8) MX1 ;
9) 2 Tempi Open (Riservata a tutti i piloti con moto 2 Tempi ad esclusione della categoria Professionisti e ai primi 3 classificati del campionato 2008 della Veterani e MX1)
10) Pitbike

** per questioni tecniche organizzative soprattutto alle gare in ora legale, alcune categorie potranno essere unite come ad esempio MX1 con la Veterani o la Mx2 Prof. con la MX2 Debutt. ma con classifiche separate.

6) Premi gara e di campionato :
Gara: saranno premiati i primi 5 di ogni categoria con coppe eccezione per gli esordienti dove premieremo i primi 10 .
Campionato : saranno premiati almeno i primi 3 del campionato con Trofei e premi in danaro così suddivisi :
Cat. Esordienti, MX1, MX2 Professionisti, MX2 Debuttanti, MX2 Veterani, 2 Tempi riceveranno al 1° 250,00 € , al 2° 150,00 € , al 3° 100,00 € .
Per le categorie Minicross 65cc e 85cc e Pitbike i premi saranno al 1° 150,00 € , al 2° 100,00 € , al 3° 70,00 € .
Il totale del montepremi supera i 4.000 euro .
Sopraelencati sono i premi minimi garantiti , ma ci auguriamo di aumentare il numero dei premiati sia per le gare che x il campionato oltre ai vari premi offerti dagli eventuali sponsor.

7) Durata gara
Prove libere : minimo 5 Giri .
Le classi Pitbike, Minicross 65cc , Minicross85cc e Esordienti faranno manche di 10 Minuti + 2 Giri .
Le classi Veterani , MX2 Debuttanti e 2 Tempi faranno manche di 12 Minuti + 2 Giri .
Le classi MX2 Professionisti e la MX1 faranno 15 Minuti + 2 Giri .

* solo in caso di problemi di tempo la durata delle manche potrebbero essere accorciate, con comunicazione ai piloti prima della partenza.

8) Requisiti Moto
Le moto devono essere sempre tenute in buono stato , e devono avere i seguenti requisiti per gareggiare:
• Manopole integre
• Parapignone montato
• Tabelle portanumero ben visibili e pulite, si consigliano contrasti di colore tipo bianco su nero e viceversa, sono vietati i numeri non visibili (tipo dorati), inoltre in caso di fango pulirle per bene tra una manche e l’altra.
• Paracolpi sul manubrio
• Leve frizione e freno integre, compreso la parte finale tondeggiante

9) Requisiti Abbigliamento
Tutti i piloti devono necessariamente indossare abbigliamento adatto :
• Casco omologato sempre ben allacciato
• Obbligo di occhiali , guanti protettivi , stivali motocross , ginocchiere e pantalone protettivo
• Pettorina paracolpi indossata preferibilmente al di sotto della maglia

10) Allineamento Cancelletto
L’allineamento al cancelletto per la prima gara del campionato sarà ad estrazione, mentre per la seconda gara sarà in base alla posizione in campionato e i restanti nuovi iscritti ad estrazione.
Per la seconda manche vale invece sempre l’arrivo della prima manche .

11) Partenza
Tutti i piloti si devono recare almeno 10 minuti prima della fine della manche che li precede al cancelletto dove una volta allineati potrà iniziare la procedura di partenza.
I piloti possono essere assistiti da un meccanico durante la sistemazione al cancelletto , ma devono assolutamente sistemarsi presso lo spazio dedicato ai meccanici prima del via, se al momento dell’imminente partenza un pilota dovesse avere problemi con la moto è vietato farsi aiutare e cercare di fermare la gara, pena l’esclusione dalla gara stessa. Il commissario di gara controlla che tutti i piloti siano ben allineati (è vietato posizionarsi più indietro) e con una bandiera verde segnala che è tutto apposta per la partenza, quindi viene alzato il cartello 30 secondi , che diventerà 5 secondi e poi si abbasserà il cancelletto .
Quando le condizioni del terreno sono estreme (fango pioggia) il Direttore di Gara potrà predisporre un giro di ricognizione prima della partenza.

12) Falsa Partenza
In caso di partenza anticipata (solo in caso di cancelletto poco alto o ribaltabile in avanti) il direttore di gara potrà annullare la partenza facendo riallineare i piloti . Il pilota che causa due partenze false verrà escluso dalla gara.

13) Condotta di Gara
Un pilota deve sempre condurre la moto senza arrecare volontariamente danni ad altri piloti, qualora si verificassero episodi gravi la direzione gara si riserva il diritto di squalifica e di ritiro della licenza. Naturalmente ogni pilota risponde disciplinarmente per se stesso e per gli accompagnatori/meccanici che sono al suo seguito per episodi accaduti durante la manifestazione.
E’ fatto assoluto divieto di percorrere la pista in senso contrario , anche per pochi metri.
Quando le bandiere gialle sventolano in pista segnalano un pericolo e il pilota deve obbligatoriamente rallentare la marcia e rispettare la propria posizione senza effettuare sorpassi, il pilota che dovesse trarne vantaggio sarà escluso dall’ordine di arrivo.
Il pilota che causa un incidente non osservando questa regola sarà prontamente segnalato alla direzione gara dall’ufficiale di percorso e sarà preso in esame l’eventuale squalifica per una gara.
In merito a questa importante regola nel 2009 sarà introdotto una nuova bandiera che sarà data solo a pochi sbandieratori che saranno posti in punti molto importanti per la sicurezza e il non rispetto di questa bandiera sarà severamente punita.
Se un pilota dovesse effettuare un Taglio di Percorso volontario, verrà eliminato o penalizzato dall’ordine di arrivo, qualora il taglio venisse fatto per causa di forza maggiore (impossibilità a tornare indietro) il pilota non dovrà migliorare la posizione.

14) Arrivo e fine Gara
Il fine gara viene segnalato prima dal cartello 2 giri e poi da quello 1 giro che indicano quanti giri mancano alla fine, quindi all’ultimo giro verrà sventolata la bandiera a scacchi e in quel momento la gara è terminata. Il pilota dopo aver tagliato il traguardo deve velocemente uscire dalla carreggiata portandosi fuori dalla pista. I piloti doppiati dovranno ugualmente fermarsi alla bandiera a scacchi . Qualora l’arrivo fosse un salto deve essere considerata nel punto in cui avviene lo stacco delle ruote sulla rampa di salita .

15) Passaggi di categorie
I primi 5 classificati della categoria esordienti passeranno automaticamente nella MX2 Debuttanti gia dalle gare autunnali, inoltre potranno essere effettuati passaggi anche a piloti oltre la 5° posizione a insindacabile giudizio del comitato sportivo.
In nessun caso potrà avvenire la retrocessione nella esordienti da piloti che hanno gareggiato in altre categorie .
I primi 3 classificati della categoria MX2 Debuttanti passeranno automaticamente nella MX2 Professionisti oltre ai passaggi per meriti sportivi , mentre le retrocessioni dalla Professionisti saranno vagliate in base ai demeriti dell’anno precedente e alla richiesta del pilota interessato.

16) Sostituzione Motociclo
Durante la gara un pilota in caso di guasto della sua , può sostituire la propria moto una sola volta e solo previo avviso al direttore di gara e solo con il numero di gara proprio.
Se due piloti di categorie differenti lo vorranno potranno gareggiare con la stessa moto .

17) Comunicazioni
Consigliamo tutti i piloti di lasciare un recapito telefonico o un indirizzo email alla direzione gara per poter comunicare velocemente in caso di gare annullate o spostamenti di date o altre comunicazioni .

18) Team
Per il campionato 2009 ci sarà anche una speciale classifica riservata ai Team che potranno iscriversi al campionato in modo gratuito ed usufruire della denominazione in tutte le classifiche. I Team dovranno essere composti da tre piloti con l’unico diniego di non poter fare parte dello stesso Team a piloti che hanno terminato il campionato 2008 nelle prime 3 Posizioni o di aver vinto una gara (esempio un pilota che ha vinto una gara ma poi non ha partecipato al campionato non può stare nello stesso Team di chi ha finito nei primi 3 del campionato e un pilota che ha fatto 3° nella MX2 Veterani non può stare nello stesso Team di un pilota che ha fatto 2° nella MX1), naturalmente gli esordienti sono esclusi da questa regola visto il passaggio fatto nella debuttanti.

18.1 : I Team possono essere composti da 3 Piloti di cui solo uno può essere testa di serie (vedi elenco sul sito).
18.2 : Al Team possono partecipare tutte le categorie comprese Minicross e Pitbike
18.3 : Un pilota che gareggia in due categorie deve scegliere dall’inizio dell’anno con quale categoria partecipare al Team ad esempio chi corre nella Pitbike e Nella MX1 deve comunicare quando fa l’iscrizione del Team la Categoria per il quale fa parte del Team
18.4 : I Team possono iscriversi anche dalla seconda gara di campionato conservando comunque i punti della prima gara. I team che si iscriveranno dalla Terza Gara potranno far valere solo la gara precedente e non più la prima !
18.5 : L'iscrizione dovrà essere mandata via e-mail o comunicato su apposito modulo prima della gara del 08 Febbraio o sulla pista di Acerra o via e-mail o via fax o sul Forum .
18.6 : Per l'iscrizione è necessario il nome del Team, il nome , la categoria e il numero dei tre piloti, lo sponsor principale che supporta il team (specificare in modo da poter nominare in caso di interviste televisive o articolo di giornale)

 

Prossimo Evento
Banner
---------------------------------------------------------------------------------------------------  
Ultracross - Associazione Sportiva Dilettantistica -
Via Romagna ,1 - Torre del Greco (NA) - C.F. 95079410635
Info : 3401547246 - 3487346568 - info@ultracross.it
---------------------------------------------------------------------------------------------------